Ritrovati documenti di circa 200 nostri concittadini deportati

Immagine correlataSiamo lieti di annunciarvi che, grazie all’aiuto finanziario dell’ANED di Bologna, siamo ritornati in possesso dei documenti di circa 200 nostri concittadini deportati nei campi di lavoro in Germania (fogli matricolari, libretti di lavoro, testimonianze scritte, fotografie ecc.).

Chiunque fosse interessato a ritirare i documenti del proprio caro, potrà recarsi ogni sabato a partire dal 1 Giugno, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00, presso l’ufficio comunale affianco all’anagrafe.

Per conoscere i nominativi dei deportati in possesso dell’associazione UNA STORIA DA RACCONTARE, inviateci un messaggio

 

 

Potrebbero interessarti anche...

error: Questo contenuto non può essere copiato !!